Scrivici su whatsapp al: +39 3512885521

Investire sulla Marijuana

Quante volte ci siamo chiesti dove investire nel futuro?Tra le opzioni che ci sentiamo di caldeggiare, sicuramente ci sono i titoli e azioni canapa. Ma cosa significa investire sulla marijuana?Detto cosi sembra una pubblicità regresso, ma in realtà i titoli e azioni sulla marijuana stanno prendendo molto piede.

Chiaramente quando si parla di cosa significa investire sulla marijuana, si parla di investire in nomi e aziende al limite del visionario e che non cavalcano solo un trend momentaneo, ma un’abitudine ed uno svago.

Proprio per quello si parla di canapa scopo ricreativo e per ora ancora è possibile inserire gli investimenti sulla cannabis tra le piccole opportunità che il mercato ci offre.

All’interno del Marijuana Index, troviamo tutti i titoli componenti il mercato della canapa chiaramente divisi per produttori.

Come acennammo nel nostro precedente articolo, investire sulla marijuana è un argomento di primo interesse, soprattutto da quando é possibile investire online sulla canapa.

È possibile investire sulla cannabis, tramite le piattaforme online di trading dei broker regolamentati attraverso i CFD con conto demo o reale grazie anche alla leva finanziaria.

Ricordiamo a tutti che investire in stock canapa, è possibile ma come tutti gli asset, investire azioni canapa é sinonimo di opportunità, ma anche di rischio di perdita dell’intero capitale.

Canapa e Mercato finanziario

Non sono di certo una novità gli investimenti sulla canapa, tutt’altro!

Per chi è avvezzo a seguire un po i mercati in maniera più ampia, possiamo dire che il settore della canapa a scopo ricreativo, ha sentito molto meno di altri settori la crisi appena passata.

Esistono molte società che ci offrono la possibilità di investire stock canapa e tra le più redditizie, troviamo MJ, listata alla borsa di New York.

La società per un anno ha fatto parte di quelle aziende “spazzatura” su cui nessuno si sarebbe mai sognato di investire, se non fosse che negli ultimi 3 mesi ha fatto segnare un +55%..

Questo è solo uno degli esempi di quello che succede a chi vede nella sua interezza un progetto e decide che investire in cannabis è un buon argomento.

La canapa nel mercato finanziario, negli ultimi mesi ha fatto meglio di tanti altri settori all’interno dello S&P 500.

Questa è stato uno dei cavalli di battaglia per chi si chiedeva come investire sul SP500.

La fortuna del settore è, almeno in USA, da riconoscere alla sovranità di ognuno degli stati componenti, la nazione ed infatti in 30 stati, i dispensari, erano aperti come attività essenziali per la vendita di cannabis medica.

Non spetta a noi giudicare se sia una cosa giusta o sbagliata, di certo però, ha contribuito in maniera sostanziale al mantenimento della produzione, all’utilizzo delle scorte e soprattutto hanno contribuito ha continuare a far girare, in parte, l’economia.

Abbiamo già parlato di 6 titoli per investire nel lungo termine o di investimenti alternativi come investire azioni gaming, ma certo che anche la marijuana può avere uno spazio di tutto rispetto all’interno del panorama finanziario.

Quelli che si aspettano in molti prima di andare a mettere le “mani nella marmellata”è la legalizzazione in tutti gli stati con attenzione particolare alla grande mela, New York!

Non solo perché New York è il centro finanziario degli Stati Uniti d’America, ma bensì perché fungerebbe da ariete per abbattere i pregiudizi negli altri stati, come ad esempio il Nevada.

Qualora il tutto venisse legalizzato, il mercato della marijuana, che già vale milioni, passerebbe a valere miliardi, dando inoltre una spallate ai produttori illegali e rendendo il tutto controllabile dai governi dalla fase di produzione, alla fase di consumo.

I “big” della canapa

Cosa significa investire sulla marijuana, è uno dei maggiori dubbi se investire nel futuro o rimanere ancorati ai propri credi, per noi che crediamo che i soldi non abbiano “colore”, alla domanda, cosa significa investire sulla marijuana rispondiamo con un secco, investimento alternativo!

Tra i nomi che maggiormente risuonano in questo mondo, per alcuni versi ancora di nicchia, sicuramente Canopy Growth è uno dei maggiori insieme ad Aurora.

All’inizio del trimestre, l’azienda Canopy Growth, ha annunciato una perdita netta di 1 miliardo di dollari, ma nonostante tutto, lo scorso anno ha visto una crescita nei ricavi del 15%.

Le azioni Canopy Growth, giusto a titolo informativo, vengo scambiata presso la NYSE.

Sembrano argomenti contrastanti, ma sappiamo che il settore ancora non è del tutto stabile e che non vanta del rispetto dei grandi investitori, sta di fatto però che vuoi o non vuoi è sicuramente stato uno dei settori con maggiore volatilità negli ultimi mesi.

Possiamo sfruttare la volatilità sul mercato dei CFD e degli ETF, grazie alle piattaforme di trading, potendo investire a rialzo o a ribasso rispetto al prezzo indicato sul mercato.

Ve la nominavamo prima, le Azioni di Aurora vengo scambiate presso la NYSE, e hanno offerto ai detentori dei buoni risultati, segnando una crescita del 23% su base annua.

Nelle ultime 3 settimane il titolo ha conosciuto una crescita di oltre il 120% con un picco del 300%, non lo definiremmo un cattivo investimento, soprattutto perché sembra essersi stabilizzato e il management dell’azienda prevede maggiore redditività per il prossimo anno, pertanto se non sapete dove investire nel 2021, magari avete la risposta tra le mani!

Compagni di merende di Canopy Growth e Aurora, abbiamo Cronos e Tilray, entrambe al di sotto delle stime, ma in linea con gli utili e pertanto li possiamo definire tutt’altro che titoli tossici.

Ultima ma non ultima, quotata al Nasdaq, abbiamo GW Pharmaceuticals con dei ricavi, di poco superiori al 205%, aspetta cosa? 205%?

Ebbene si, questa è la redditività che può offrire investire sulla canapa a scopo ricreativo.

In conclusione

Cosa significa investire sulla Marijuana è il sinonimo di investire sull’evoluzione del mercato finanziario ed onestamente, noi personalmente ci vediamo un mondo ricco di opportunità.

Chiaramente fa parte di un gruppo di investimenti da inserire nel proprio portfolio, proprio come investire sul titolo Sony, proprio in queste ora si sta assistendo al lancio della nuova console.

Crediamo fortemente che la diversificazione del portfolio, offra enormi vantaggi e diminuisca i rischi connessi agli investimenti mono settore.

Immaginate chi ha investito in Netflix o chi ha deciso di investire in azioni Zoom.

Ha visto nel futuro un’opportunità diversa a chi decide solamente, ad esempio, di investire sul petrolio.

Nel mercato finanziario, tutto è giusto e tutto è sbagliato, ma non esiste nulla di più sbagliato di puntare su un solo cavallo che si pensa essere vincente.

In conclusione, offritevi più di una opportunità e siate abili nel comprendere quando uscire dal mercato utilizzando anche gli stop loss ed i take profit, in fin dei conti meglio poco di qualcosa che tanto di niente!

Come investire sulla Marijuana

Vi suggeriamo i migliori partner tra le piattaforme di trading online, per sottoporvi la possibilità di scegliere senza mettere in discussione serietà, affidabilità e onestà.

AvaTrade

Il broker AVATrade, nasce nel 2006 con il nome AVAFx a Dublino in Irlanda.

Tra le caratteristiche che andremo a valutare in questo articolo, sicuramente l’argomento spread è molto interessante.

Infatti il broker AVATrade offre spread vantaggiosi e un’ampia possibilità di scelta tra gli strumenti tradabili.

Tra gli strumenti chiaramente abbiamo a disposizione Coppie di valute, indici, azioni, materie prime, criptovalute ed opzioni.

Depositi e prelievi sono del tutto gratutiti e gli utenti possono aprire il proprio account con 100€.

Sicuramente altra nota positiva è la sezione dedicata all’istruzione del trader con corsi gratutiti, analisi di mercato e video a disposizione dell’utente.

Il broker AVATrade, offre anche una serie di piattaforme di trading in base ai livelli di esperienza del trader in oggetto.

Per quanto riguarda l’assistenza clienti, è di prima qualità sia attraverso mail, chat live e telefono.

Parliamo di un broker regolamentato in sei differenti giurisdizioni ed è considerato sicuramente tra i broker di spicco e a cui dare maggiore fiducia.

eToro

Parliamo di un’azienda presente nel mercato dal 2007 ed è ritenuto uno dei migliori broker di trading online al mondo.

Il broker di trading online offre il sistema di Copy Trading per copiare i migliori trader in circolazione sulla piattaforma offrendo un reale social network di trading.

Grazie al Copy Trading potrai copiare il trader scelto utilizzando il sistema di copiatura automatico grazie alla piattaforma di trading eToro.

In molti, stanziano fondi e copiano questi trader.

Altro vantaggio è quello degli Investitori Popolari che premia gli utenti con maggiori follower ma sempre nel rispetto dell’operare conoscendo i rischi connessi.

Pertanto, grazie alla funzione social e di copy, potrai imparare più velocemente e molte cose le imparerai con questa guida, grazie all’utilizzo anche di un conto reale o demo che sia.

BDSwiss

Il broker BDSwiss nasce a Zurigo nel 2012.

Ad oggi l’azienda vanta movimentazioni forex su base mensile di circa 20 miliardi di euro.

Il borker BDSwiss è regolarmente autorizzato dalla CYSEc, dalla NFA negli USA e dalla FSC.

Il broker BDSwiss offre le piattaforme di trading di ultima generazione, MT4 e MT5 oltre ad app e WebTrader a disposizione di ogni utente.

All’interno del sito troverai anche una sezione formazione di tutto rispetto con webinar, video e materiale vario che ti consentirà di fare un trading in tutta sicurezza.

IQ Option

Il broker IQ Option, è da quasi 10 anni sul mercato finanziario e vanta, per i clienti che lo scelgono come broker, tra le migliori condizioni di trading con cui operare sul mercato finanziario.

Inoltre parliamo di una piattaforma di trading con fior fiori di regolamentazioni che oltre a mettere al sicuro i dati ed i fondi dei clienti, viene controllato strettamente dalle normative vigenti in ambito di materia finanziaria.

Offre la regolamentazione cipriota CySec ed è sotto il rigido controllo degli organismi europei in merito alla movimentazione dei fondi.

L’azienda inoltra ha istituito nel 2018 un fondo per le zone depresse africane, a cui destina continuamente nuovi fodni, per aiutare chi è meno fortunato di tanti di noi.

In merito al servizio clienti, parliamo di agenti pronti e professionali su molti argomenti e con le competenze idonee a quelle che il mercato oggi richiede.

Le modalità di contatto sono varie e tutte ricevono eguale attenzione, veramente un ottimo servizio!

Lascia un commento

× Hai bisogno di aiuto ?