Scrivici su whatsapp al: +39 3512885521

Investire sulla Canapa

Siamo nel 2019 ed è ora di iniziare a respirare aria di novità e di nuove occasioni!
Anche se pochi anni fa, risultava impensabile parlare di investire sulla canapa, oggi il mercato finanziario ci comunica il contrario dandoci la possibilità di investire nell’ambito del food (ex. Beyond Meat) e investire nell’ambito ricreativo della canapa (ex. Tilray).

Evoluzione del mercato della canapa

Ci vogliamo soffermare qualche secondo per sottoporvi la crescita di un nuovo settore, come quello del mondo dell’uso della canapa a scopo ricreativo, medico o dell’utilizzo più in generale della canapa in ambito industriale e che per noi può essere definibile come occasione .

Di fatto il mercato della cannabis non ha solo gli usi che per definizione l’hanno resa illegale ma, la materia prima canapa, vanta qualità per cui è possibile produrre in modo naturale ed economicamente conveniente, tessuti, carta, plastiche, vernici, combustibili, materiali per l’edilizia ed anche un oli alimentari.

Cosa sta succedendo in U.S. e Canada?

Effettivamente oltreoceano, negli ultimi anni, non stanno solo guardando come andrà a finire ma bensì ci stanno convergendo miliardi di dollari per speculare e investire nel settore della canapa in maniera legale tralasciando anche se solo in parte, gli investimenti classici.

La canapa nel mercato finanziario

Ci teniamo ad offrirvi una breve lista di alcune società o corporate, che dir si voglia, quotate sul Marijuana Index, che si occupano di produzione di marijuana per i diversi usi sopra citati e grazie alle quali è possibile investire in azioni sulla canapa.

Come preannunciato forniremo i nomi delle maggiori aziende che stanno offrendo, a chi ne ha saputo e ne saprà leggere l’occasione, la possibilità di generare profitti in un settore ancora non polverizzato.

Aurora Cannabis Inc. ( NYSE:ACB)

Fondata nel 2013, oggi sembra essere la società al momento più rinomata in ambito di produzione di canapa, nasce dall’intuizione di Terry Boooth , Steve Dobler, Dale Lesack e Chris Mayerson.

I quattro iniziano il loro percorso investendo nei pressi della Silicon Valley, patria dei big dell’ Hi-Tech, acquistando il loro primo appezzamento di terra ad Alberta, Mountain View County.

Aurora Cannabis Inc., riceve la licenza per la coltivazione di cannabis nel 2014, conseguendo a fine novembre dello stesso anno, il primo riconoscimento ufficiale. Infatti la Healt Canada, concede ad Aurora la licenza di vendita.

Da qui in poi inizia la crescita con l’apertura di altre filiali di produzioni in Canada, Europa, Asia, Sud America ed Oceania.

Ufficialmente però la compagnia riceve solo tra il 2017 e il 2018 l’approvazione del mercato finanziario, listandosi a Toronto e a Wall Street dove molte “balene” hanno proprio iniziato ad investire sulla canapa.

Aurora vanta ad oggi un patrimonio netto superiore ai 4 mld. di dollari ed un reddito superiore ai 240 mln. di dollari controllando ben 9 società, le azioni del gruppo sono passate in poco più di 2 anni da 0,45 CAD ( 0,34$) a 2,85 CAD (2,17$), il titolo ha segnato in questo tempo un +650% . Complimenti!

Canopy Growth Corp. (NYSE:CGC)

Definita “unicorno della cannabis del Canada con una valutazione di 1 miliardo di dollari” , la società ha base a Smiths Falls, Ontario.

La compagnia nasce tra il 2013 e il 2014 con il nome di Tweed Marijuana Inc. dall’intuizione di Bruce Linton, Mark Zikulin e Chuck Rifici, diventando nel 2019 l’azienda produttrice di canapa più grande al mondo.

Canopy Growth Inc. è riconoscibile come il primo produttore di marijuana autorizzato nel Nord America ed é entrato ufficialmente nel mercato dei titoli nel 2018 alla borsa di New York.

Una piccola curiosità, il 17 ottobre 2018, il Canada ha reso libera la vendita della cannabis per uso ricreativo e la prima vendita é stata effettuata dal CEO Linton alle 24:00 in uno degli store Tweed. Nonostante nel 2018 la societá nel 2018 abbia avuto una flessione a causa di una gestione non condivisa dal CDA, nel gennaio 2020 il cambio di CEO produrrá sicuramente un occasione per investire sulla canapa ed in particolare su questo brand.

Ogni brutto momento potrebbe aprire scenari a belle occasioni. Ad ogni modo Canopy, nonostante un reddito in rosso superiore ai 600.000 di dollari, vanta un patrimonio netto di quasi 7 mld, di dollari. Le azioni CGC, che alla data del 14 aprile 2014 valevano 3,09$ oggi hanno raggiunto 19,73$ con una crescita superiore al 635%. Buon lavoro!

Cronos Group Inc. (NASDAQ:CRON)

La società canadese,nata nel 2012 e con a capo Michale Ryan Gorenstein, produttrice di cannabis vanta una forte presenza internazionale grazie alla sussidiarie e ai produttori con licenza.

Cronos Group si avvale a livello internazionale di più piattaforme di produzione e distribuzione, il core della compagnia è incentrato sullo sviluppo del prodotto, ricerca e sulla costituzione di marchi internazionali e sviluppo delle proprietà intellettuali.

La compagnia ha costruto un network globale ba sato su prtnership, joint ventures, produzione e distribuzione del prodotto nei 5 continenti.

Per definire l’investimento nella cannabis mirando a Cronos, basta leggere il valore delle azioni dal 2014 ad oggi. A dicembre ’14 il prezzo per stock era di 0,75 CAD (0,57$) ad oggi il titolo vale 8,73 CAD (6,65$).

Immaginiamo per un secondo di guadagnare in 5 anni più del 1.100%, bene Cronos lo ha fatto, si dice che per guardare alla mosca, non si vede l’elefante. ELEFANTE!

GW Pharmaceuticals PLC – ADR (NASDAQ:GWPH)

Fondata nel 1998 dai Dott. Guy e Whittle, imprenditori nelle biotecnologia nel Regno Unito, grazie alla stretta collaborazione con il ministero degli interni e l’autoritá per la regolamentazione dei medicinali, sono stati fondamentali per la creazione delle linee guida necessarie per la richiesta della licenza di ricerca sui cannabinoidi di GW.

Il percorso di crescita della società è dovuto anche allo sviluppo di una rete di relazioni internazionali con scienziati di spicco nel settore di riferimento e la creazione di un gruppo di ricercatori con ampia esperienza nel settore dei cannabinoidi.

Per fornire qualche dato numerico all’evoluzione di GW Pharma è bene prendere in esame il titolo dal 2012 ad oggi. Lo stock all’epoca si poteva acquistare a 10,36$, oggi il titolo vale 107,47$. Sarebbe stato un ottimo stock per investire sulla canapa riscontrando una crescita del valore del 1000%. Eccellente!

Tilray Inc. (NASDAQ:TLRY)

Fondata nel 2013, Tilray è una società farmaceutica canadese, costituita negli Stati Uniti, ed ha sede a Toronto ma opera anche in Sud America, Germania, Portogallo e Oceania.

Ci possono essere un’infinità di motivi per cui si può essere primi in qualcosa, Tilray Inc. è stata la prima società produttrice di cannabis ad effettuare un IPO sul Nasdaq.

Non solo per questo la compagnia fondata da Brendan Kennedy è stata precursore di un cambiamento ma bensì per aver esportato negli Stati Uniti la cannabis medica nell’ambito della sperimentazione medica.

In termini economici nonostante i primati conquistati, non ha avuto egual fortuna, in realtà dal 2018 ad oggi è l’unico asset che ha subito un crollo importante passando da 29,77$ a 18,60$. Questo non significa che non sia uno stock interessante, tutt’altro, in un anno é arrivata a toccare quasi i 107$, chissà che per investire sulla canapa ora, non sia un titolo giusto. Resurrezione?

(Le azioni in questione e tutte quelle facenti parte dello stesso ramo, sono monitorate dal North American Marijuana Index)

Quando investire sulla canapa ?

Per quanto riguarda le previsioni per il prossimo futuro, l’impiego di capitali nel settore della cannabis, crescerà almeno del 20%. Non è poco, soprattutto se si considera che, investire nella canapa, in U.S.A. è legale in 29 stati, pertanto nel futuro ci possono essere buone possibilità di apertura da parte dei restanti membri del congresso.

Insomma, per il 2020 tra le novità sicuramente ci sono gli investimenti sulla canapa o investimenti sulla cannabis che dir si voglia.

Conclusioni

Tenendo conto di quanto detto, investire negli stock sulla canapa, sembra molto interessante.

Chi vuole investire online sulla canapa, può farlo grazie alle piattaforme di trading nel mercato dei CFD, sia sul breve che sul lungo temine e soprattutto potendo valutare dei normali assestamenti e pertanto speculando sul ribasso o rialzo degli stessi asset finanziari ed in particolare sulle azioni canapa.

Come investire in azioni sulla canapa

AvaTrade

Il broker AVATrade, nasce nel 2006 con il nome AVAFx a Dublino in Irlanda.

Tra le caratteristiche che andremo a valutare in questo articolo, sicuramente l’argomento spread è molto interessante.

Infatti il broker AVATrade offre spread vantaggiosi e un’ampia possibilità di scelta tra gli strumenti tradabili.

Tra gli strumenti chiaramente abbiamo a disposizione Coppie di valute, indici, azioni, materie prime, criptovalute ed opzioni.

Depositi e prelievi sono del tutto gratutiti e gli utenti possono aprire il proprio account con 100€.

Sicuramente altra nota positiva è la sezione dedicata all’istruzione del trader con corsi gratutiti, analisi di mercato e video a disposizione dell’utente.

Il broker AVATrade, offre anche una serie di piattaforme di trading in base ai livelli di esperienza del trader in oggetto.

Per quanto riguarda l’assistenza clienti, è di prima qualità sia attraverso mail, chat live e telefono.

Parliamo di un broker regolamentato in sei differenti giurisdizioni ed è considerato sicuramente tra i broker di spicco e a cui dare maggiore fiducia.

eToro

Parliamo di un’azienda presente nel mercato dal 2007 ed è ritenuto uno dei migliori broker di trading online al mondo.

Il broker di trading online offre il sistema di Copy Trading per copiare i migliori tradire in circolazione sulla piattaforma.

Grazie al Copy Trading potrai copiare il trader scelto utilizzando il sistema di copiatura automatico grazie alla piattaforma di trading eToro.

In molti, stanziano fondi e copiano questi trader.

Altro vantaggio è quello degli Investitori Popolari che premia gli utenti con maggiori follower ma sempre nel rispetto dell’operare conoscendo i rischi connessi.

Pertanto, grazie alla funzione social e di copy, potrai imparare più velocemente e molte cose le imparerai con questa guida, grazie all’utilizzo anche di un conto reale o demo che sia.

BDSwiss

Il broker BDSwiss nasce a Zurigo nel 2012.

Ad oggi l’azienda vanta movimentazioni forex su base mensile di circa 20 miliardi di euro.

Il borker BDSwiss è regolarmente autorizzato dalla CYSEc, dalla NFA negli USA e dalla FSC.

Il broker BDSwiss offre le piattaforme di trading di ultima generazione, MT4 e MT5 oltre ad app e WebTrader a disposizione di ogni utente.

All’interno del sito troverai anche una sezione formazione di tutto rispetto con webinar, video e materiale vario che ti consentirà di fare un trading in tutta sicurezza.

IQ Option

Il broker IQ Option, è da quasi 10 anni sul mercato finanziario e vanta, per i clienti che lo scelgono come broker, tra le migliori condizioni di trading con cui operare sul mercato finanziario.

Inoltre parliamo di una piattaforma di trading con fior fiori di regolamentazioni che oltre a mettere al sicuro i dati ed i fondi dei clienti, viene controllato strettamente dalle normative vigenti in ambito di materia finanziaria.

Offre la regolamentazione cipriota CySec ed è sotto il rigido controllo degli organismi europei in merito alla movimentazione dei fondi.

L’azienda inoltra ha istituito nel 2018 un fondo per le zone depresse africane, a cui destina continuamente nuovi fodni, per aiutare chi è meno fortunato di tanti di noi.

In merito al servizio clienti, parliamo di agenti pronti e professionali su molti argomenti e con le competenze idonee a quelle che il mercato oggi richiede.

Le modalità di contatto sono varie e tutte ricevono eguale attenzione, veramente un ottimo servizio!

3 commenti su “Investire sulla Canapa?”

  1. I’m truly enjoying the design and layout of your site. It’s a very easy
    on the eyes which makes it much more enjoyable for me to come here and visit more often.
    Did you hire out a designer to create your theme? Great work!

    Rispondi
    • Hi, i appreciate your compliments, regarding this picture in particular was just an example that i took online but, like all the imagine that you should find on my blog, i change with original one cause i don’t want to have issue in terms of law.
      I’m starting now my experience on blog so if you have some advice, feel free to give it to me.
      Have a good day

      Rispondi
  2. Sorry but i’m going step by step, i’m practice to do SEO so right now i’m looking to learn as maximum as i can.
    I appreciate your interest but i don’t want to waste your time!!!
    Feel free to visit my site whenever you want.
    Have a good day!

    Rispondi

Lascia un commento

× Hai bisogno di aiuto ?