Scrivici su whatsapp al: +39 3512885521

Investire in criptovalute nel 2020

Investire in criptovalute nel 2020, rimarrà uno dei canali che attrarrà sicuramente ancora l’interesse degli investitori.

Possiamo valutare che per i conti degli investitori potrà essere un’opportunità.

Nonostante non sia un asset innovativo come potrebbe essere la canapa nel settore delle materie prime o Beyond Meat nel food, ma faranno sicuramente parte del nostro futuro.

Infatti il 2020 potrà essere, l’anno di Libra, Tryvium, piuttosto che l’ “halvening” del bitcoin, ma oggi siamo a dicembre 2019 e a quello dobbiamo pensare per prepararci al futuro.

CRIPTOVALUTE E SISTEMI DI INVESTIMENTO NEL 2020

Per chi si stesse chiedendo cos’è l'”halving”,non è nient’altro che il dimezzamento del risultato di un calcolo complesso.

In parole semplici è la capacità di calcolo che prima produceva 1 BTC, con il processo di halving, ne produrrà 0,5 BTC facendo si che chi vorrà investire nelle criptovalute nel 2020 avrà un ulteriore opportunità, pertanto è umano chiedersi se conviene investire sul bitcoin.

Esistono diversi modi per investire nelle criptovalute, dalle ICO ai CFD passando per il mining piuttosto che l’acquisto diretto che si é remunerativo ma che comporta anche il rischio di perdita.

L’articolo si dividerá tra le ICO e le criptovalute listate, per chi vorrá investire in criptovalute nel 2020. I rischi piú comuni sono incappare in un ICO truffa piuttosto che il furto di dati agli exchange di criptovaluta.

Nel 2020 investire sulle criptovalute sarà un argomento di discussione ed é utile dividere gli investimenti in ICO e fare trading sulle criptovalute ad ogni modo bisognerà potersi permettere di correre il rischio di perdita dei propri capitale.

COSA SIGNIFICA ICO?

L’ Initial Coin Offer è semplicemente un’ OPA online, ossia, si offre la possibilità di acquistare i coin prima dell’immissione sul mercato delle criptovalute e che serviranno in molti casi a finanziare il progetto stesso.

Esistono vari siti web dove poter andare a vedere le ICO che saranno disponibili per poter investire sulle criptovalute nel 2020, ma sicuramente il progetto che hanno alle spalle è fondamentale.

Effettivamente per i meno avvezzi alla lettura è altamente sconsigliabile andare ad investire sulle ICO e per chi volesse farlo, é bene controllare che il progetto non sia solo basato sulla criptovaluta ma anche sul progetto madre.

Per quanto riguarda il mondo criptovalute già “listate”, pertanto su cui si può investire senza rischi di truffe ricade principalmente su 5 che gli esperti di settore indicano come “interessanti”.

QUALE CRIPTOVALUTA COMPRARE?

Prima di parlare delle opportunità su cui investire, è bene menzionare le ragioni per cui investirci.

Gli esperti definiscono le criptovalute come risorse digitali sviluppate con l’obiettivo di integrare la moneta tradizionale (FIAT) con la sicurezza delle transazioni online.

Una delle prime domande che viene da farsi é: Perché dovrei investire sul Bitcoin o sulle criptovalute tipo altcoin? Insomma quale criptovaluta comprare?

I motivi sono molteplici ed in ordine sembrano essere:

  • Sicurezza: investendo in criptovalute il rischio di frodi o furti di identità, nonostante tutto è sicuramente minore
  • Commissioni: i costi per le commissioni per le transazioni in criptovalute sono inferiori rispetto ai canali tradizionali
  • Accessibilità: ossia le criptovalute sono facilmente accessibili e scambiabili
  • Velocità: le operazioni vengono eseguite in maniera quasi istantanea
  • Diversificazione: Ultimo ma non ultimo, diversificazione del portfolio investimenti

Entriamo adesso nello specifico su quali secondo noi, sono le migliori criptovalute su cui investire nel 2020.

Ripple (XRP)

Acquistare o comprare RIpple potrebbe essere interessante per rendere il proprio wallet di criptovalute completo.

Le previsioni per il coin sono positive soprattutto a seguito delle ultime notizie di mercato.

Ripple nasce nel 2012 con l’obiettivo di diventare un sistema di pagamento in tempo reale, infatti rispetto al Bitcoin o al Bitcoin Cash, Ripple usa un sistema di conferme di pagamento molto piú veloce.

Questo motivo ha spinto il Ripple protocol verso il sistema bancario, rendendolo il sistema favorito per il trasferimento diretto e immediato di fondi tra 2 parti.

Investire in Ripple (XRP) è facile ed ha 2 vie principali, la prima è acquistarla tramite exchange, la seconda è tramite i piattaforme di trading online sui CFD cercando tra le migliori piattaforme per investire.

Stellar (XLM)

se vogliamo investire sulle criptovalute nell’anno 2020, non ci possiamo esimere dal prenderla in considerazione.

Il progetto dietro alla creazione del coin Stellar è molto interessante e, banche permettendo, anche molto economico.

Infatti i creatori di XLM si propongono come i fautori per la creazione di una struttura di pagamento open source, fatta per far si che si possa creare una struttura finanziaria mondiale aperta a tutti i soggetti, collegando individui, istituzioni e sistemi di pagamento.

Il target di Stellar è quello di abbattere i costi relativi alle transazioni monetarie, rendendole peraltro più rapide e affidabile rispetto ad ora.

Come per Ripple, su Stellar (XLM) si può investire tramite exchange o piattaforme di trading sui CFD, a noi risulta una buona criptovaluta su cui investire nel 2020.

IOTA (MIOTA)

Per spiegare il progetto di IOTA conviene partire da una domanda, avete mai sentito parlare di Internet of Things e di Economy of things?

Internet of Things

L’Internet of Things non è null’altro che la possibilità di trasformare gli apparati connessi alla rete in strumenti che creano reddito!

Economy of things

L’economy of things è l’economia su cui si ha la possibilità di lucrare grazie alla condivisione delle apparecchiature elettroniche nel piú ampio senso del termine, passando dalle automobili agli elettrodomestici, affittando l’apparato e non acquistandolo.

Il progetto IOTA nasce nel 2015 e si prefigge l’obiettivo di fornire un sistema di pagamento e comunicazione nell’etere sicuro tramite Tangle. Ad oggi il progetto ha una stima di almeno 10 miliardi di dollari.

La differenza sostanziale con le altre cripto con cui è paragonabile e:

  • Bassa potenza computazionale
  • Transazioni a 0 commissione
  • Connessione di dispositivi elettronici
  • Utilizzo del Tangel
  • Possibilitá di piccole transazioni da dispositivo a dispositivo

La criptomoneta di IOTA é MIOTA ed ha una capitalizzazione di mercato di 48.017.648 USD .

Omisego (OMG)

Omisego é a nostro parere l’evoluzione del sistema bancario in quanto sulla piattaforma di Omisego sarà possibile gestire transazioni tra clienti e commercianti con ulteriore funzione anche di conto corrente.

In realtá fin qui in termini di piattaforma, non é niente di innovativo perché PayPal offre lo stesso servizio.

La differenza sta nel paragonarlo col sistema bancario con cui va a scontrarsi, offrendo costi molto molto inferiori grazie all’utilizzo del sistema delle criptomonete.

Grazie a questo, prima di investire sulle criptovalute nel 2020 é bene sapere che a nostro avviso, la moneta in questione potrebbe essere molto interessante.

Omisego è acquistabile sugli exchange o tradabile sulle piattaforme di trading sui CFD.

Binance Coin (BNB)

Noto come uno dei piú grandi exchange sul mercato ha emesso il suo coin che oggi si piazza come uno dei primi 10 coin sul mercato, con previsioni di crescita.

Potrebbe prevedersi una crescita nel valore della moneta figlia dell’exchange cinese perché é il coin che ha subito rispetto alle altre cripto, la diminuzione del prezzo.

Per quanto riguarda investire sulle criptovalute nel 2020, si valuta che sarebbe giá ora un buon momento per comprare questa criptovaluta sfruttando il possibile trend di crescita.

È possibile fare trading su Binance Coin sulle piattaforme di Cfd dei migliori broker regolamentati attraverso un conot demo o un conto reale.

Neo (NEO)

Definita molto spesso come la versione cinese di Ethereum, considerata che é la prima blockchain e criptovaluta lanciata in Cina.

Neo dal greco “novità”,si considera come come una rete distribuita per l’economia intelligente ed é una criptovaluta interessante piazzandosi nel range delle prime 20 cripto in circolazione.

Le previsioni sulle moneta sono al pari di Ethereum ed oltretutto il coin sta iniziando a diventare popolare anche presso le istituzioni finanziarie e sentendo il parere di esperti si definisce come una delle criptovalute su cui investire nel 2020.

Per acquistare la moneta o speculare sulla stessa ci si puó affidare alle piattaforme di CFD di broker regolamentati.

(Le specifiche delle criptovalute sopra citate hanno informazioni contenute nel sito ufficiale di ogni coin.)

SU QUALE CRIPTOVALUTA INVESTIRE OGGI ?

I progetti che vi abbiamo sottoposto prima, sono tutti interessanti anche se Omisego e Ripple a nostro avviso sono le più promettenti.

Tirando le somme per investire sulle migliori criptovalute nel 2020 è bene valutare che da un lato offrono redditività ma dall’altro bisogna sapere quando acquistare o vendere.

L’articolo nasce con la volontà di offrire uno spunto di investimento alternativo sulle migliori criptovalute per il prossimo anno.

Come investire in criptovalute nel 2020

AvaTrade

Il broker AVATrade, nasce nel 2006 con il nome AVAFx a Dublino in Irlanda.

Tra le caratteristiche che andremo a valutare in questo articolo, sicuramente l’argomento spread è molto interessante.

Infatti il broker AVATrade offre spread vantaggiosi e un’ampia possibilità di scelta tra gli strumenti tradabili.

Tra gli strumenti chiaramente abbiamo a disposizione Coppie di valute, indici, azioni, materie prime, criptovalute ed opzioni.

Depositi e prelievi sono del tutto gratutiti e gli utenti possono aprire il proprio account con 100€.

Sicuramente altra nota positiva è la sezione dedicata all’istruzione del trader con corsi gratutiti, analisi di mercato e video a disposizione dell’utente.

Il broker AVATrade, offre anche una serie di piattaforme di trading in base ai livelli di esperienza del trader in oggetto.

Per quanto riguarda l’assistenza clienti, è di prima qualità sia attraverso mail, chat live e telefono.

Parliamo di un broker regolamentato in sei differenti giurisdizioni ed è considerato sicuramente tra i broker di spicco e a cui dare maggiore fiducia.

eToro

Parliamo di un’azienda presente nel mercato dal 2007 ed è ritenuto uno dei migliori broker di trading online al mondo.

Il broker di trading online offre il sistema di Copy Trading per copiare i migliori tradire in circolazione sulla piattaforma.

Grazie al Copy Trading potrai copiare il trader scelto utilizzando il sistema di copiatura automatico grazie alla piattaforma di trading eToro.

In molti, stanziano fondi e copiano questi trader.

Altro vantaggio è quello degli Investitori Popolari che premia gli utenti con maggiori follower ma sempre nel rispetto dell’operare conoscendo i rischi connessi.

Pertanto, grazie alla funzione social e di copy, potrai imparare più velocemente e molte cose le imparerai con questa guida, grazie all’utilizzo anche di un conto reale o demo che sia.

BDSwiss

Il broker BDSwiss nasce a Zurigo nel 2012.

Ad oggi l’azienda vanta movimentazioni forex su base mensile di circa 20 miliardi di euro.

Il borker BDSwiss è regolarmente autorizzato dalla CYSEc, dalla NFA negli USA e dalla FSC.

Il broker BDSwiss offre le piattaforme di trading di ultima generazione, MT4 e MT5 oltre ad app e WebTrader a disposizione di ogni utente.

All’interno del sito troverai anche una sezione formazione di tutto rispetto con webinar, video e materiale vario che ti consentirà di fare un trading in tutta sicurezza.

IQ Option

Il broker IQ Option, è da quasi 10 anni sul mercato finanziario e vanta, per i clienti che lo scelgono come broker, tra le migliori condizioni di trading con cui operare sul mercato finanziario.

Inoltre parliamo di una piattaforma di trading con fior fiori di regolamentazioni che oltre a mettere al sicuro i dati ed i fondi dei clienti, viene controllato strettamente dalle normative vigenti in ambito di materia finanziaria.

Offre la regolamentazione cipriota CySec ed è sotto il rigido controllo degli organismi europei in merito alla movimentazione dei fondi.

L’azienda inoltra ha istituito nel 2018 un fondo per le zone depresse africane, a cui destina continuamente nuovi fodni, per aiutare chi è meno fortunato di tanti di noi.

In merito al servizio clienti, parliamo di agenti pronti e professionali su molti argomenti e con le competenze idonee a quelle che il mercato oggi richiede.

Le modalità di contatto sono varie e tutte ricevono eguale attenzione, veramente un ottimo servizio!

Lascia un commento

× Hai bisogno di aiuto ?