Scrivici su whatsapp al: +39 3512885521

Opportunità di investimento con il Corona Virus

Come tutti sappiamo, il mercato è molto sensibile agli eventi esterni pertanto è un’opportunità di investimento con il Corona Virus e questa è un’ottima occasione, anche se sembra brutto dirlo.

Qualche giorno fa parlammo del petrolio, che per eccellenza è l’asset contrapposto al bene rifugio principe, l’oro, oggi accompagnato dalle criptovalute.

Ma in questo articolo , verranno esaminati oltre alle criptovalute, il petrolio, l’oro e la cross euro/dollaro.

Criptovalute

Oggi però, tra i beni rifugio , troviamo anche il Bitcoin. Strano ma vero, non subendo la pressione di fattori esterni al mercato finanziario, la moneta digitale, nonostante le oscillazioni, offre delle garanzie.

Nonostante il più conosciuto sia proprio il Bitcoin, in realtà il mondo delle criptovalute è costellato di altre valute, chiamate alt coin( altrernative coin), non è più un mondo piccolo investire in criptovalute.

Infatti l’alternativa ai Bitcoin, in questi giorni in cui si investe sui beni rifugio grazie al Corona Virus, il mondo finanziario, sta spingendo sulle valute più piccole e che rispetto al Bitcoin offrono sicuramente moggior possibilità si speculazioni maggiori.

Immaginate la Cina in questo momento, non si può uscire da casa per nessun motivo al mondo, addirittura, sembra che quotidianamente un piccolo gruppo di persone per ogni quartiere, ha il compito di portare i viveri.

Pertanto l’unica maniera per operare è sicuramente il mercato finanziario online. Ma la gente ha paura e soprattutto inizia a comprendere il rischio che questi momenti comportano sui mercati tardizionali.

Ecco perché il mondo delle criptovalute, sta conoscendo una nuova era, tutti lo sapevamo che era una caratteristica vincente la non influenza del mercato tradizionale!

Vi ricordiamo inoltre, che la Cina si stava e sicuramente continuerà ad adoperarsi per avere una sua totale libertà e distacco dal mercato tradizionale, avendo un proprio blockchain system, nonché una piazza affari ad hoc.

Petrolio

Il petrolio, è per sua accezione, la nemesi dei beni rifugio, soprattutto perché come spiegavamo, mercati come quello cinese, che ne bruciano a migliaia di barili, per un po di tempo vedranno un importante stop.

Peraltro, sembra che l’Iran, abbia accresciuto la propria produzione facendo si che ci sia sul mercato, una quantità superiore, al consumo effettivo, chiaramente, tutto cambia se il virus viene sconfitto prima che diventi un’epidemia.

Vi ricordiamo inoltre che anche l’India non si trova a molta distanza dall’epicentro di questa epidemia e qualora iniziasse anche ad attaccare l’India, un altro gigante in termini di consumo di greggio, subirebbe uno stop importante.

A nostro parere, investire sul petrolio, nonostante in questi ultimi giorni abbia recuperato qualcosina, probabilmente ancora deve arrivare la tempesta. Non crediamo esista al mondo un paese oil free, di converso, molti cercano di diminuire la loro dipendenza dallo stesso.

Per di più ogni giorno è buono per creare panico sui mercati, oggi la Turchia, domani l’Iran e dopodomani chissà chi, ma per noi sono opportunità e non ci interessa fare il tifo per qualcuno.

Comunque come l’oro, il petrolio è sicuramente un’occasione sia direttamente, che indirettamente pensando alle compagnie petrolifere.

Oro

Come citato sopra, il bene rifugio per eccellenza è proprio l’Oro, infatti negli ultimi giorni, ha visto una crescite di 32$ in soli 10 giorni, non è nulla di eccessivo, ma è comunque un buon risultato.

In realtà anche su questo asset gli analisti non si sbilanciano nelle previsioni, considerando che il terremoto che si prevede nel petrolio nelle prossime settimane, inciderà sicuramente sul prezzo dell’Oro e del dollaro, ma ancora chiaramente è molto difficile ragionare in ottica di numeri spiecifici.

Consigliamo sempre di tenere sott’occhio le notizie riguardanti la geopolitica per fare una valutazione più completa dell’asset per investire su oro.

Euro/Dollaro

Oramai è da tempo che si sente parlare di parità e immaginate da Voi, il caos che si creerebbe qualora accadesse.

In effetti la cross, ossia investire su euro dollaro, da inizio mese ha visto un ribasso importante, andando a gratificare gli investimenti a ribasso sulla coppia.

Il prezzo da inizio mese è passato da 1,109 a 1,083, e peggiorerà se Oro e Petrolio, invertiranno i loro trend.

Vi ricordiamo che l’occasione è sempre alle porte, considerando la volatilità della coppia.

In conclusione

Vi abbiamo esposto, alcune opzioni di investimento che nel prossimo periodo offriranno buone opportunità di investimento.

Vi ricordiamo inoltre che è possibile operare su tutti gli asset di cui vi abbiamo parlato tramite broker regolamentati attraverso le piattaforme di Cfd.

Il trading online, comporta rischi di perdita, ma offre anche ottime opportunità di guadagno grazie alle opportunità di investimento con il Corona Virus.

Come investire durante il corona virus

Come è giusto che sia, cerchiamo i migliori partner per sottoporvi la possibilità di scegliere senza mettere in discussione serietà, affidabilità e onestà.

AvaTrade

Il broker AVATrade, nasce nel 2006 con il nome AVAFx a Dublino in Irlanda.

Tra le caratteristiche che andremo a valutare in questo articolo, sicuramente l’argomento spread è molto interessante.

Infatti il broker AVATrade offre spread vantaggiosi e un’ampia possibilità di scelta tra gli strumenti tradabili.

Tra gli strumenti chiaramente abbiamo a disposizione Coppie di valute, indici, azioni, materie prime, criptovalute ed opzioni.

Depositi e prelievi sono del tutto gratutiti e gli utenti possono aprire il proprio account con 100€.

Sicuramente altra nota positiva è la sezione dedicata all’istruzione del trader con corsi gratutiti, analisi di mercato e video a disposizione dell’utente.

Il broker AVATrade, offre anche una serie di piattaforme di trading in base ai livelli di esperienza del trader in oggetto.

Per quanto riguarda l’assistenza clienti, è di prima qualità sia attraverso mail, chat live e telefono.

Parliamo di un broker regolamentato in sei differenti giurisdizioni ed è considerato sicuramente tra i broker di spicco e a cui dare maggiore fiducia.

eToro

Parliamo di un’azienda presente nel mercato dal 2007 ed è ritenuto uno dei migliori broker di trading online al mondo.

Il broker di trading online offre il sistema di Copy Trading per copiare i migliori tradire in circolazione sulla piattaforma.

Grazie al Copy Trading potrai copiare il trader scelto utilizzando il sistema di copiatura automatico grazie alla piattaforma di trading eToro.

In molti, stanziano fondi e copiano questi trader.

Altro vantaggio è quello degli Investitori Popolari che premia gli utenti con maggiori follower ma sempre nel rispetto dell’operare conoscendo i rischi connessi.

Pertanto, grazie alla funzione social e di copy, potrai imparare più velocemente e molte cose le imparerai con questa guida, grazie all’utilizzo anche di un conto reale o demo che sia.

BDSwiss

Il broker BDSwiss nasce a Zurigo nel 2012.

Ad oggi l’azienda vanta movimentazioni forex su base mensile di circa 20 miliardi di euro.

Il borker BDSwiss è regolarmente autorizzato dalla CYSEc, dalla NFA negli USA e dalla FSC.

Il broker BDSwiss offre le piattaforme di trading di ultima generazione, MT4 e MT5 oltre ad app e WebTrader a disposizione di ogni utente.

All’interno del sito troverai anche una sezione formazione di tutto rispetto con webinar, video e materiale vario che ti consentirà di fare un trading in tutta sicurezza.

IQ Option

Il broker IQ Option, è da quasi 10 anni sul mercato finanziario e vanta, per i clienti che lo scelgono come broker, tra le migliori condizioni di trading con cui operare sul mercato finanziario.

Inoltre parliamo di una piattaforma di trading con fior fiori di regolamentazioni che oltre a mettere al sicuro i dati ed i fondi dei clienti, viene controllato strettamente dalle normative vigenti in ambito di materia finanziaria.

Offre la regolamentazione cipriota CySec ed è sotto il rigido controllo degli organismi europei in merito alla movimentazione dei fondi.

L’azienda inoltra ha istituito nel 2018 un fondo per le zone depresse africane, a cui destina continuamente nuovi fodni, per aiutare chi è meno fortunato di tanti di noi.

In merito al servizio clienti, parliamo di agenti pronti e professionali su molti argomenti e con le competenze idonee a quelle che il mercato oggi richiede.

Le modalità di contatto sono varie e tutte ricevono eguale attenzione, veramente un ottimo servizio!

Lascia un commento

× Hai bisogno di aiuto ?